Pivato all’opera #1 | Vi portiamo sulle Dolomiti

Gentili collaboratori,

vi diamo il benvenuto in questo nuovo appuntamento mensile: Pivato all’opera – una newsletter dedicata a scoprire, un progetto alla volta, la realizzazione di residenze con porte Pivato.

Una ricorrenza nella quale ogni mese vi portiamo in una località dove Pivato, insieme a rivenditori di fiducia, realizza delle opere di rilievo.

Oggi andiamo insieme nelle Dolomiti, a poca distanza da Cortina d’Ampezzo, una delle più suggestive località montane del Veneto, teatro dei Campionati Mondiali di Sci Alpino 2021.

Sono stati realizzati 5 edifici contestualizzati nel più tipico stile montano della zona, ben ambientati rispetto al magnifico Monte Pelmo che si può vedere alle spalle, simbolo delle Dolomiti della zona. Si tratta ovviamente di edifici ad alta prestazione energetica costruiti utilizzando il legno in ogni modalità.

Le porte Pivato sono integrate perfettamente nello stile e concorrono a chiudere i dettagli di un edificio di alto livello prestazionale ed estetico.

La finitura Larice nodato è stata una richiesta del progettista, per richiamare lo stesso tipo di legno utilizzato per la pavimentazione.

Il reparto tecnico di Pivato ha prodotto la finitura Larice nodato come legno a campione: il risultato è un ambiente armonioso e dall’atmosfera tipicamente montana.

www.pivatoporte.com